CONSUMA(NDO) — 05 settembre 2012
TELEMARKETING, ORECCHIE BENE APERTE!

Siete stufi di ricevere telefonate con cui vi viene proposto di cambiare operatore telefonico, gestore dei servizi di luce, acqua o gas? E anche tutte quelle vantagiosissime offerte per forniture di prodotti o soggiorni vacanza? Insomma, site stufi del telemarketing? Bene, non dovete subire inermi ecco cosa fare: richiedete l’iscrizione al Registro Pubblico delle Opposizoni, così facendo non riceverete più telefonate con scopi commerciali o per ricerche di mercato.

Con le delibere del 19 gennaio e del 24 febbraio 2011 il Garante della Privacy ha fissato i limiti entro i quali gli operatori del settore potranno utilizzare i dati personali degli abbonati presenti negli elenchi telefonici. Nello specifico:

– le società che operano nel telemarketing non potranno più contattare i numeri degli abbonati iscritti nel registro;

– se un abbonato ha chiesto ad una determinata azienda di non essere più disturbato, l’azienda dovrà rispettare la sua volontà anche se l’abbonato non si è iscritto al registro;

– la singola azienda, invece, che abbia ricevuto consenso dell’abbonato ad essere contattato può continuare a farlo anche se questi si iscrive al registro.

N.B. Soltanto i numeri delle utenze iscritte negli elenchi telefonici pubblici possono essere iscritti (anche con riferimento ai telefoni cellulari). Ribadiamo che l’iscrizione è assolutamente gratuita e che è sufficiente visitare il sito, compilare il modulo elettronico ed inviare una raccamondata a/r indirizzata a GESTORE DEL REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI – ABBONATI UFFICIO ROMA NOMENTANO CASELLA POSTALE 7211 00162 ROMA (RM).

Related Articles

Share

(0) Commenti

Lascia un commento