NOTIZIE UTILI — 08 dicembre 2013
BOUNS MATURITÀ, IL MIUR FA DIETROFRONT

DOPO LE FORTI POLEMICHE E LA PRESENTAZIONE DEL RICORSO CODACONS IL MINISTRO CARROZZA FIRMA UN DECRETO CHE LO REINTRODUCE DEFINITIVAMENTE

Portiamo all’attenzione di Tutti gli interessati, qualora non ne fossero già venuti a conoscenza, che il Ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca lo scorso 29 novembre ha emesso un decreto, a firma del ministro Carrozza, con cui reintroduce il cd. bonus maturità.

Nello specifico, la norma prevede per Tutti coloro che abbiano raggiunto almeno 20 punti al test, e che avrebbero potuto beneficiare del bonus (ricordiamo: era necessario un voto pari o superiore a 80/100), la possibilità di inserire, o correggere, i dati relativi all’esame di maturità sul portale www.universitaly.it, entro le ore 15.00 del prossimo 9 dicembre.

Il Miur stesso provvederà, il 18 dicembre, a pubblicare la nuova graduatoria (consultabile sul sito www.accessoprogrammato.miur.it). Graduatoria in cui, però, non ci saranno scorrimenti: saranno ammessi esclusivamente coloro che rientreranno nei posti prestabiliti (ovvero 9.373 per le facoltà di Medicina e Chirurgia Generale e 929 per Odontoiatria e Protesi Dentaria).

A seguito della pubblicazione della nuova graduatoria:

      i candidati che risulteranno in posizione utile – proprio a seguito della reintroduzione del bonus – potranno iscriversi in sovrannumero per l’a.a. 2013/14 o 2014/15.

       Coloro i quali, invece, già in posizione utile nella precedente graduatoria (del 30 settembre scorso) ottengano un miglior piazzamento, a seguito della reintroduzione in questione, potranno immatricolarsi presso la sede per così dire più favorevole solo qualora non abbiano già provveduto all’immatricolazione. In caso contrario potranno richiedere il trasferimento per l’a.a. 2014/15. 

Precisiamo, a scanso di equivoci, che rimarrà in vigore anche la vecchia graduatoria, in via di scorrimento e che a partire al 19 dicembre le università fisseranno la data per l’avvio delle immatricolazioni degli ammessi in sovrannumero che si concluderanno entro il prossimo 31 gennaio 2014. Chi non risulta iscritto a quella data, se ne ha diritto, potrà iscriversi in sovrannumero solo nel 2014-2015.

Related Articles

Share

(0) Commenti

Lascia un commento