CONTRATTACCO — 29 ottobre 2012
VACCINO ANTINFLUENZALE: ALLARMISMO (GIUSTIFICATO)

Dopo la nota dell’Ufficio “qualità prodotti” dell’Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco), con cui lo scorso 24 ottobre veniva disposto – a seguito di apposita comunicazione della stessa ditta Novartis Vaccines and Diagnostics s.r.l – “Il divieto di utilizzo” di ben quattro diversi vaccini antinfluenzali, è accaduto poco o nulla.

O meglio: migliaia di persone si sono allarmate, intasando il numero telefonico 1500 dello stesso Ministero per saperne di più, ma dall’azienda farmaceutica, dall’Aifa e dall’Istituto Superiore di Sanità nessuna nuova. Vista l’assenza di dati certi riguardo agli eventuali rischi derivanti dall’assunzione di questi farmaci (FLUID – AGRIPPAL – INFLUPOZZI ADIUVATO – INFLUPOZZI SUBUNITÀ) non sembra il caso di affidarsi al proverbio secondo cui “nessuna nuova, buona nuova”.

Invitiamo, pertanto, tutti coloro che abbiano acquistato e/o abbiano già provveduto all’inoculazione del vaccino a diffidare al più presto formalmente il Ministero della Salute, l’Aifa e la Novartis Farma S.p.A a mettere in essere tutti i doverosi accorgimenti del caso.

L’obiettivo che dovete perseguire, a breve termine, è quello di stimolare l’Aifa, per il Ministero, affinché siano adottate tutte le misure idonee ad assicurare opportuni sistemi di controllo (come visite mediche periodiche) per scongiurare ogni eventuale effetto collaterale.

E’ inaccettabile che il ministro Balduzzi non ci abbia ancora relazionato sugli eventuali rischi! E dove sono gli studi scientifici al riguardo?!

Qui potrai scaricare in modo completamente gratuito una bozza di diffida.

Per saperne di più l’892007 risponde tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00 (info e costi su http://www.892007.it/tariffe/).

Related Articles

Share

(0) Commenti

Lascia un commento